Radar sul talento del Bayer Leverkusen

Il calciomercato è finito da poco, tutto vero. Ma gli osservatori non si fermano mai, i colpi nel mirino restano e gennaio non è lontano: l’Inter lo sa bene e monitora diversi fronti, tra i più caldi in attacco c’è quello che porta a Julian Brandt, ala classe ’96 del Bayer Leverkusen. Esterno di qualità e gamba, Brandt è apprezzatissimo da Luciano Spalletti che lo aveva avallato nella lista di Sabatini e Ausilio durante lo scorso giugno; poi, i problemi sugli investimenti avevano bloccato una trattativa col Leverkusen.

ANCORA NEL MIRINO – In attesa della decisione sulle possibilità di investimento di Suning, l’Inter sta continuando a seguire da vicino questo ragazzo. Ambito in Premier League e da altri club di Bundes, Brandt è un’idea che rimane per la dirigenza nerazzurra aspettando di capire se e come potrà essere messa in pratica. Osservato speciale anche nelle prossime settimane, l’Inter studia Brandt…