Rabiot-M’Vila-Casemiro: si può.Il centrocampo dell’Inter cambia faccia…

rabiotCambiasso ha già salutato, Guarin ha le valigie sul letto e Kuzmanovic lo seguirà a ruota. Il centrocampo dell‘Inter rischia di essere stravolto e come spesso accade in questi casi, per tre nomi che vanno, ce ne devono essere altrettanti pronti ad occupare le caselle lasciate vacanti.

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport lascia aperta la pista che porta al giovane talento del Paris Sain Germain, Rabiot. La “rosea” esclude la Roma dalla corsa, che a quanto pare, rimane una cosa a due tra Juventus e Inter. I bianconeri hanno raggiunto l’accordo verbale con la mamma/agente del calciatore, mentre i nerazzurri puntano tutto sull’amicizia con la proprietà del club parigino, che al momento preferirebbe trattare proprio col club di Corso Vittorio Emanuele. Il prezzo del calciatore francese non è proibitivo: 5 milioni di euro.

Altre novità arrivo anche per M’Vila: Ausilio avrebbe deciso di escludere definitivamente Taider dalla trattativa, che in ogni caso dovrebbe chiudersi entro martedì. L’operazione comporterà un esborso di 9 milioni di euro, resta ancora da decidere se da pagare interamente nel 2016 dopo un prestito secco o se i nerazzurri riconosceranno al Rubin un immediato compenso di un milione per poi saldare il tutto in seguito. Anche la pista che porta a Casemiro è ancora calda. Proseguono i dialoghi col Real Madrid.

Fonte: fcinter1908.it