Quasi fatta per Vidic. Sarà lui l’erede di Samuel

I programmi di Thohir prevedono per il futuro una squadra sempre più giovane e competitiva, sul modello Arsenal. Giovani sì ma le occasioni, soprattutto a parametro zero, non si possono perdere.

E allora l’Inter, secondo quanto riferito da Sky, ha messo le mani suNemanja Vidic, centrale classe 1981 del Manchester United. Il roccioso difensore serbo, alto 1,88 metri, prenderà con ogni probabilità il posto di Walter Samuel, destinato all’addio dopo una stagione condizionata dai troppi infortuni.

Vidic era in scadenza con il Manchester United e già libero di firmare un nuovo contratto. E sembra aver scelto l’Inter, che ha bruciato la concorrenza di altre big europee, tra cui Monaco e Milan. La ricostruzione della nuova Inter prenderà avvio da giugno quando molti senatori lasceranno strada alll’Anno Zero dell’era Thohir.

Fonte: europacalcio.it