Quando i tifosi rendono più dello sponsor: Inter-Barcellona vale da sola più di un anno di Nike

Nel giorno in cui emergono le cifre dell’accordo tra Adidas e Real Madrid (110 milioni a stagione), fa davvero impressione constatare come l’Inter, nel 2018, abbia incassato veramente una cifra irrisoria dal suo sponsor tecnico, la Nike. I nerazzurri, complici gli anni lontani dalla Champions League, hanno ottenuto appena 4,3 milioni di euro nella stagione 2017/2018 dalla Nike, a fronte dei 5,8 milioni di euro incassati per la partita di questa sera.

La Nike, che nel 2016/2017 aveva versato 9,4 milioni, tornerà in doppia cifra nel 2019, con la stessa Inter che ha annunciato nel bilancio un salto a quota 10 milioni grazie alla partecipazione all’attuale Champions League.

“Il calo nel fisso dello sponsor tecnico, da 9,5 milioni a 3,8 milioni, è dovuto alle performance sportive degli ultimi cinque anni. Ai 3,8 milioni vanno aggiunti 500.000 euro di bonus per la qualificazione all’attuale Champions League, la prima dall’inizio del contratto nel 2013/2014. La partecipazione alla fase a gironi dell’attuale Champions porterà il fisso per la stagione 2018/2019 a quota 10 milioni”, si legge nel bilancio nerazzurro.

Ma il dato, dal punto di vista numerico, resta impressionante: Inter-Barcellona batte Nike 5,8 milioni a 4,3. Quando l’amore dei tifosi rende più dello sponsor.