Inter su Quagliarella. Ormai fatta per Icardi

Abbandonate le piste che portano agli svincolati Carew e Van Nistelrooy per sostituire immediatamente l’infortunato Milito, l’Inter pensa al futuro. Moratti vuole Icardi e sta trattando direttamente con la Sampdoria. I blucerchiati vogliono 18 milioni di euro, i nerazzurri ne offrono 15. L’affare verrà definito a giorni. Poi la sorpresa Quagliarella: l’Inter è interessata allo juventino e ha già preso contatti con il procuratore, l’avvocato Bozzo.

Primi contatti positivi con l’entourage del giocatore che è sulla lista dei partenti in casa Juve. L’affare è possibile e l’Inter è disposta ad arrivare fino a 7 milioni di euro, soprattutto se dovesse arrivare la qualificazione in Champions League.

Come svelato dal nostro esperto Paolo Bargiggia, è quasi fatta, invece, per Icardi. Moratti si è mosso in prima persona per anticipare il Napoli e i buoni rapporti con il presidente del Samp, Garrone, hanno aggevolato la trattativa che si potrebbe chiudere sulla base di 12 milioni di euro più bonus fino ad arrivare a 15. I nerazzurri anche già l’accordo con il gioiellino ex Barcellona: contratto di 5 anni a un milioni di euro a salire. L’attaccante classe 1993, esploso nelle ultime partite, ora guadagna 60mila euro a stagione e ha già rifiutato la proposta di rinnovo dei blucerchiati di 450mila euro annui.

Fonte: Sport Mediaset