Puscas, rinnovo al 2019 e poi cessione in prestito

All’Inter si pensa già a programmare la prossima stagione che per George Puscas dovrà essere quella della consacrazione. L’attaccante classe ’96, che ha collezionato già 3 presenze in serie A, è stato protagonista nel campionato Primavera realizzando 16 gol in 11 presenze. Viste le difficoltà nel trovare continuità agli ordini di Roberto Mancini, moltro probabilmente il rumeno sarà ceduto in prestito, secco o con diritto di riscatto e controriscatto, per fare esperienza. Secondo quanto dichiarato da Calciomercato.com, in Italia sono già molte le richieste giunte all’Inter. Ma anche all’estero alcuni club sarebbero pronti a muoversi.

Lo vogliono in tanti: in Francia si sono mosse Nantes, Bordeaux e Troyes, in Germania Eintracht Francoforte, Werder Brema e Stoccarda, Psv in Olanda e anche alcuni club inglesi. C’è anche l’ipotesi Palermo, come contropartita nell’affare Dybala.

Prima, però, il rinnovo: fino al 2019, prolungamento di due anni e adeguamento dell’ingaggio. I contatti con il suo entourage erano iniziati già due mesi fa.

FONTEfcinternews.it