Pugno duro: Mancini multa Felipe Melo

Pugno duro dell’Inter su Felipe Melo. Dopo il rosso per il calcio a Biglia e le 3 giornate di squalifica (salterà Empoli, Sassuolo e Atalanta), il brasiliano sarà multato del 5% dello stipendio mensile (10.400 euro). Questo secondo La Gazzetta dello Sport. Giallo invece su Jovetic e Ljajic, che potrebbero subire la stessa sorte. Il montenegrino aveva litigato con Mancini, mentre il serbo non voleva cambiarsi dopo aver capito che non sarebbe partito dal 1′.

Il club nerazzurro, in serata, aveva già scelto di non fare ricorso contro la squalifica di 3 turni inflitta a Felipe Melo dal giudice sportivo. Poi, la notizia della multa: con questa decisione, Roberto Mancini lancia un segnale importante alla squadra. Chi sbaglia, paga. La stagione sta entrando nel vivo e i nerazzurri sono in testa al campionato a +1 da Napoli e Fiorentina e +3 dalla Juventus. Ora è vietato commettere altri passi falsi.

La stessa sorte potrebbe accadere a Jovetic e Ljajic, gli altri due protagonisti in negativo della serataccia contro la Lazio. Il montenegrino potrebbe così pagare 12.500 euro, mentre Ljajic ben 7.500 euro.