Probabili formazioni Inter-Juventus: Kovacic c’è!

Probabili formazioni Inter-Juventus – La Serie A si appresta a ripartire con il botto. Archiviata la pausa per gli impegni delle Nazionali, il campionato si aprirà con Inter-Juventus, primo anticipo (dei tre in programma sabato) di lusso della 3^ giornata. Nerazzurri e bianconeri arrivano al match di San Siro a vele spiegate, appaiati in classifica a quota sei punti dopo due vittorie a testa. La loro storia recente, però, è molto diversa: Mazzarri sta provando a raddrizzare una barca che l’anno scorso fece acqua da tutte le parti, Conte si è ricucito sul petto il tricolore e ha nel mirino il terzo scudetto di fila. Fischio d’inizio sabato alle 18.00, stadio Meazza di Milano. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky Supercalcio, Sky 3D, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Tutto confermato – In attesa di conoscere le condizioni dei tanti giocatori di ritorno dalle varie Nazionali, Mazzarri tira un sospiro di sollievo per Kovacic: il croato, che ha smaltito i problemi alla schiena accusati a Catania, è in vantaggio su Taider e Kuzmanovic per un posto in mediana accanto a Guarin e Cambiasso. L’allenatore dell’Inter sembra orientato a confermare in toto lo schieramento del Massimino, con Palacio unica punta ed Alvarez in appoggio. L’unico piccolo dubbio è in difesa, dove il recuperato Samuel scalpita: salvo sorprese, però, saranno ancora Ranocchia e Juan Jesus a far compagnia a Campagnaro.

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus; Jonathan, Guarin, Cambiasso, Kovacic, Nagatomo; Alvarez; Palacio.
A disposizione: Carrizo, Castellazzi, Andreolli, Rolando, Samuel, Wallace, Pereira, Kuzmanovic, Taider, Belfodil, Icardi, Milito.
All. Mazzarri.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Zanetti, Chivu, Mariga.

Vucinic out? – Gli impegni delle Nazionali hanno restituito a Conte un paio di giocatori ammaccati. Oltre a Caceres, che è già stato operato al menisco e ne avrà per 40 giorni, il tecnico della Juve rischia di dover rinunciare anche a Vucinic, alle prese con una botta al ginocchio sinistro: in caso di forfait del montenegrino, Llorente sarebbe in vantaggio su Giovinco e Quagliarella per far compagnia a Tevez. Anche Barzagli non è al top a causa della solita tendinopatia: il centrale azzurro farà di tutto per esserci, ma Ogbonna è in preallarme per sostituirlo. Senza Marchisio, ancora ko, Pogba sarà confermato in mezzo al campo accanto a Pirlo e Vidal.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Llorente, Tevez.
A disposizione: Storari, Rubinho, Ogbonna, Peluso, De Ceglie, Padoin, Isla, Vucinic, Giovinco, Quagliarella.
All. Conte.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Marchisio, Pepe, Caceres.

Fonte: newnotizie.it