Prandelli: “Jovetic vero top-player. Ricordo quando…”

“Stevan è un vero top-player, sono realmente felice per lui”. Lo dice Cesare Prandelli a proposito del neo interista Jovetic, che lo ha allenato alla Fiorentina appena giunto in Italia. “Sa essere leader, del resto era capitano del Partizan a 19 anni – continua l’ex Ct azzurro -.

Lui può far tutto, pure il finto centravanti. Ricordo una nostra chiacchierata prima di Fiorentina-Liverpool di Champions. Gli dissi che lo avrei provato da falso 9, era titubante ma la sua personalità prevalse e disse ok. Fece 2 gol”.