Podolski vede la strada in discesa per sé e per l’Inter

Nelle rotazioni di ruoli e di idee manciniane Lukas Podolski sembra già essere uno dei punti fermi per l’allenatore dell’Inter, che ha piazzato il tedesco sulla sinistra della trequarti nerazzurra e sembra intenzionato ad insistere su titolarità e posizione dell’ex Arsenal.

Il tedesco dal canto suo ammette che l’inizio della sua avventura italiana non è stato in discesa: “Adesso va tutto bene, nelle prime settimane c’è stato qualche problema perché c’era qualche questione ancora da risolvere con l’Arsenal e per questo sono stati giorni difficili“.

Intervistato ai microfoni di ‘Sky’ a margine della sfilata milanese di Giorgio Armani, Podolski fa professione di ottimismo in vista di un girone di ritorno che vede l’Inter ferocemente impegnata all’inseguimento di un posto in Europa, col sogno Champions sempre vivo: “Sono felice di essere qui con l’Inter, sono pronto per concentrarmi sul calcio“. Magari segnando quei goal che i tifosi nerazzurri si aspettano da un campione del mondo.

FONTEgoal.com