Podolski, una ventata di entusiasmo in casa Inter.

Incomincia con l’acquisto di Lukas Podolski, il nuovo anno nerazzurro, il giocatore atterrato ieri sera a Linate, è stato accolto da numerosissimi tifosi, recatisi all’aeroporto per dargli il benvenuto.

Questa mattina si è sottoposto alle visite mediche, e nel pomeriggio è previsto il suo primo allenamento ad Appiano, chissà, magari potremmo già vederlo in campo nella prossima partita contro la Juve che si giocherà il 6 Gennaio a Torino, “segna a Torino, Podolski segna a Torino”, questo è stato il coro intonato ieri al suo arrivo.

Dopo tanto malcontento espresso sui social network, in seguito alla notizia dell’approdo di Alessio Cerci in casa Milan, sembra essere tornato l’entusiasmo tra i tifosi nerazzurri, che da questo primo acquisto possono tornare a sognare, e che oggi, per nulla rimpiangono il mancato arrivo della new entry rossonera, e le sue parole “l’Inter era interessata a me, ma volevo il Milan e basta”, fanno solo sorridere.

Il capitolo “beffa Inter”, sembra esser stato momentaneamente accantonato, anche dalle testate giornalistiche.

Un inizio più che positivo, visto il livello del giocatore, e non dovrebbe essere l’unico l’acquisto, Mancini durante le sue conferenze stampa ed interviste, ha espresso chiaramente i suoi desideri per migliorare la rosa, tante le voci in circolazione per quanto riguarda i nomi dei prossimi colpi, ma per le risposte dovremmo attendere la fine del mercato.

Per ora ci godiamo la ventata di entusiasmo portata dall’arrivo dell’attaccante tedesco, con la consapevolezza che non è finita qui, to be continued!