Pisapia apre ad un secondo stadio a Milano: “C’è un’ipotesi concreta”

Il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, avvalora la possibilità di realizzare un nuovo impianto che faccia il paio col ‘Meazza’: “Servono strutture funzionanti in tutto il Paese”.

Anche il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, apre alla realizzazione di un secondo stadio nella città lombarda. In attesa dell’incontro previsto sabato con Erick Thohir, neo proprietario dell’Inter, la fascia tricolore ha confidato che le possibilità di veder prendere corpo il progetto esiste eccome.

Pisapia ha spiegato: “A Milano c’è la concreta ipotesi di un secondo stadio – le sue parole pronunciate a margine di un vertice Coni sulle Olimpiadi 2024 – L’importante è che, per portare le Olimpiadi in Italia, ci siano strutture funzionanti in tutto il paese e in particolare a Roma e a Milano”.

I giochi a ‘cinque cerchi’, dunque, potrebbero agevolare la costruzione di un nuovo impianto nel capoluogo lombardo anche se il sindaco ha preferito non entrare nei dettagli. Ma l’idea è di quelle da tenere in considerazione, soprattutto se si considera il ‘fresco’ avvento del magnate indonesiano in nerazzurro pronto a investire per crescere.

E proprio sul tema stadio, Thohir durante il soggiorno italiano potrebbe incontrare l’ad del Milan Adriano Galliani per discutere dell’argomento.

Fonte: goal.com