Perisic bloccato dal Wolfsburg, a sinistra avanza Ghoulam

I contatti tra le parti continuano senza sosta ormai da settimane ma la tanto attesa fumata bianca, al momento, non sembra ancora dietro l’angolo. Nonostante l’Inter abbia alzato sensibilmente l’offerta mettendo da subito sul piatto circa 6 milioni per il prestito oneroso, infatti, il Wolfsburg prima di cedere Perisic intende trovare un sostituto all’altezza.

Ecco quindi, secondo quanto scrive ‘La Gazzetta dello Sport’, il motivo della mancata partenza di Ausilio verso la Germania. Partenza che, però, dovrebbe essere solo rimandata di qualche giorno.

Perisic insomma resta l’obiettivo prioritario dell’ultima settimana di calciomercato dell’Inter ma non l’unico. Nel caso in cui il Wolfsburg dovesse chiudere definitivamente le porte, infatti, le alternative non mancherebbero di certo: da Perotti a Borini, passando per Eder.

Il tutto ovviamente senza dimenticare il capitolo terzino sinistro ruolo nel quale, tra Coentrao e Siqueira, nelle ultime ore è tornato di moda il nome di Ghoulam, valutato dal Napoli 15 milioni di euro ma che potrebbe arrivare a Milano per 10.

Infine Mancini, come risaputo, vorrebbe completare la rosa con gli acquisti di un centrocampista centrale e di un esterno destro. I profili rispettivamente di Felipe Melo, fresco però di rinnovo col Galatasaray, e di Jacopo Sala sul quale c’è da battere proprio la concorrenza del Napoli.