Pereira rischia di diventare un caso: cessione molto difficile, minusvalenza inevitabile!

Arrivato all’Inter durante l’estate del 2012Alvaro Pereira non è mai riuscito ad imporre il proprio talento, dimostrato nei tre anni passati al Porto. L’esterno uruguayano è stato messo, quindi, in lista di sbarco dalla dirigenza nerazzurra, ma la sua cessione è, allo stato, molto difficile. Pagato 12,2 milioni di euro, Pereira ha un valore di ammortamento al giugno 2013 di 9,571 milioni di euro. In caso di cessione a gennaio, secondo fcinter1908, l’Inter dovrà incassare almeno 9 milioni di euro per evitare una minusvalenza di bilancio. Ad oggi, sarà quasi impossibile trovare un club che voglia sborsare tanti soldi per un calciatore che guadagna anche 1,7 milioni di netti anui. Pereira, quindi rischia di diventare un vero e proprio caso all’interno della rosa nerazzurra.

Fonte: europacalcio.it