Per il centrocampo c’è Behrami: si punta Elkeson, ma occorre cedere qualcuno

Valon BehramiUnità di intenti. Ha chiesto questo Walter Mazzarri, per proseguire al meglio la sua era alla guida dell’Inter. La società e il tecnico dovranno essere d’accordo su tutto, si dovrà conoscere prima dell’inizio del calciomercato ufficiale ogni strategia in entrata e uscita. Si dovrà parlare a lungo riguardo ai possibili innesti, senza che ognuno faccia la voce grossa, barricato.

Mazzarri si era lamentato proprio della scarsa considerazione nei suoi riguardi durante il calciomercato estivo 2013. Ecco perchè le sue idee verranno stavolta prese maggiormente in considerazione per evitare nuovi attriti. Thohir cerca uomini per allargare il marketing, il tecnico suoi pupilli.

Non è un segreto che da mesi Mazzarri abbia chiesto alla società il centrocampista Valon Behrami, svizzero avuto ai tempi del Napoli. Vincolato da un contratto fino al 2017, l’ex West Ham sarebbe ben disposto a trasferirsi in nerazzurro chiamato dal suo vecchio mister.

Il tecnico livornese spinse per l’ingaggio di Behrami nel 2012, De Laurentiis lo accontentò. Per l’Inter non è una prima scelta, per Mazzarri sì. In conferenza stampa il mister nerazzurro ha fatto l’esempio di Luiz Gustavo, centrocampista brasiliano che sarebbe essenziale per il suo schema. Impossibile da acquistare? Si spingerà per i giocatori fattibili, vedi lo svizzero.

Con l’arrivo di Benitez e il passaggio dal 3-5-2 al 4-2-3-1 è rimasto titolare, ma con l’arrivo di Jorginho ha perso il posto assicurato. L’Inter proporrà al giocatore un ritocco dell’ingaggio, mezzo milione in più rispetto a quanto percepisce attualmente a Napoli (1,3). Il diktat societario è sempre lo stesso. Mazzarri potrà acquistare solo dopo che la dirigenza avrà chiuso con una cessione, leggasi Alvarez o Guarin.

Intanto il direttore sportivo Ausilio in settimana ha incontrato Davide Lippi: si è parlato di Elkeson, attaccante del Guangzhou. Dopo la partenza per la Cina, il brasiliano è ora pronto ad affrontare il calcio europeo. Contatti confermati dall’agente del giocatore, ma la concorrenza è spietata.

Non è mai passato di mente il nome di Erik Lamela, mentre per il ‘Corriere dello Sport’, l’Inter avrebbe chiesto all’Udinese  Guilherme Siqueira, di proprietà del Granada, ma attualmente in prestito al Benfica. Discorsi di acquisti da approfondire solo in caso di cessioni, con Alvarez che piace in Bunesliga e Guarin in Premier. Per ora solo idee, in attesa di sviluppare il tutto durante l’estate vera e propria.

Fonte: goal.com