Per arrivare a Morata ci si gioca la carta Bozzo

Una volta ancora l’Inter si affida a Beppe Bozzo per impostare trattative di mercato, il procuratore che un anno fa portò a Milano Mateo Kovacic e che in estate e stato il principale protagonista dello sbarco in nerazzurro di Walter Mazzarri ora sta lavorando ad un altro possibile colpo interista quello di Alvaro Morata, giovane stella in esubero al Real Madrid. Portare via dalla capitale spagnola il campione d’europa under 21 è impresa ardua in questa sessione di mercato, già Arsenal e Juventus ci hanno provato senza riuscirci a prelevarlo nella corrente sessioni di trasferimento dalle Merengues che hanno fatto opposizione, l’operazione è più fattibile per giugno quando nella squadra di Ancelotti dovrebbe arrivare un ulteriore grosso calibro in attacco, Radael Falcao il nome in cima alla lista del presidente Perez, con conseguente partenza del numero 21 che al contrario diventerebbe addirittura la terza scelta in un ruolo, quello del centravanti, che nello scacchiere della squadra prevede un solo giocatore per gara.

Fonte: europacalcio.it