Pagelle – Parma-Inter (0-2): Handanovic blinda il risultato, Rolando sempre più prezioso

Handanovic-pagelle
Handanovic: 8 (migliore in campo)
– Decisivo nel primo tempo quando ferma Cassano in 2 occasioni delle quali una su rigore. DETERMINANTE

Campagnaro: 6 – Chiude quando serve non va mai in eccessiva difficoltà. ATTENTO

Samuel: 5 – Ammonito subito per un brutto fallo, prosegue con un ingenuo fallo da rigore una partita fatta da molti errori difensivi. AFFANNATO

Rolando: 6,5 – Pedina fondamentale per la difesa di Mazzarri dato che può ricoprire indifferentemente tutte e tre le posizioni sempre con buoni risultati. Ed oggi si prende il lusso di sbloccare il risultato. PREZIOSO

D’Ambrosio: 5 – Nullo in fase di spinta e pasticcione in difesa dove un suo movimento porta all’errore Samuel in occasione del rigore. MALDESTRO

Cambiasso: 7,5 – Il più lucido dei suoi a centrocampo per tutti i novanta minuti. Sempre nel posto giusto al momento giusto solo il palo ed un pizzico di sfortuna gli nega la gioia personale del gol. ILLUMINANTE

Hernanes: 6 – Un brutto primo tempo fatto di corse a vuoto e palle perse ingenuamente. Un po’ meglio nella ripresa dove si rende pericoloso da situazione di palle ferme. DISTRATTO

Kovacic: 6 – Un mezzo passo indietro in confronto della prestazione di Genova. Si rende più utile in fase di contenimento che in quella di impostazione. TIMIDO

Nagatomo: 6 – La presenza di Biabany sulla sua fascia lo porta a curare maggiormente la propria metà campo difensiva che comunque svolge al meglio non sfigurando contro ex di turno.  ORDINATO

Icardi: 5,5 – Sfiora il vantaggio nel primo tempo con un colpo di testa che finisce a lato di un soffio. Nella ripresa spreca una favorevole ripartenze fino a scopmparire dal campo. ABULICO

Palacio: 6,5 – Con il suo continuo movimento in zona di attacco manda in confusione Paletta fino a portarlo all’espulsione. Pedina sempre indispensabile è il punto di riferimento per la sua squadra. TUTTOFARE

Zanetti: 6 – Prezioso aiuto della squadra  in fase difensiva, copre con più sicurezza la sua fascia del sostituto D’Ambrosio. COLLANTE

Botta: sv

Guarin: 6,5 – Al primo pallone che tocca realizza il gol del raddoppio mettendo in cassaforte il risultato. CINICO

Mazzarri: 6,5 – Tre punti fondamentali per la zona europa. La squadra però non gestisce al meglio la superiorità numerica ed è proprio su questo fattore che Mazzarri sicuramente in settimana si farà sentire. SOLIDO