Palermo-Inter: dove vederla, orario e probabili formazioni

Palermo-Inter dove vederla in streaming e diretta tv e probabili formazioni.

Palermo Inter dove vederla
Palermo Inter dove vederla

La partita non sarà visibile in chiaro, ma su PREMIUM SPORT 2, SKY CALCIO 1, SKY SPORT MIX E SKY SPORT 1. In streaming, sulle piattaforme web  Premium Play e Sky Go.

PalermoInter si disputerà domenica 22 gennaio, alle ore 15, e sarà valida per la ventunesima giornata della SERIE A TIM 2016/17.

Per cercare di ottenere la sesta vittoria consecutiva, in campionato, l’Inter fa visita al Palermo. La formazione di Eugenio Corini occupa il terzultimo posto della graduatoria, e si trova a otto punti dall’ultimo posto utile per la salvezza, attualmente occupato dall’Empoli, avversaria diretta della squadra palermitana. La gara, in linea del tutto teorica, vede i padroni di casa con i favori del pronostico avversi, ma i pronostici, specialmente in uno sport come il calcio, lasciano un po’ il tempo che trovano. Per l’Inter invece potrebbe essere una ghiotta occasione per accorciare la classifica, visti i difficili impegni che attendono chi le sta davanti. Milan e Lazio se la dovranno vedere rispettivamente con Napoli e Juventus, e se tutto va bene, si potrebbe sperare di ridurre ulteriormente il distacco e riaprire definitivamente il discorso europeo. Ma come ha affermato in conferenza stampa Stefano Pioli, va considerato il cammino di gara in gara.

Palermo-Inter: probabili formazioni

Lo schema più funzionale a quest’Inter pare essere stato trovato; è il 4-2-3-1. Gli interpreti dovrebbero essere gli stessi della gara vinta contro il ChievoVerona, con Brozović pronto a insidiare João Mário nella posizione di trequartista. Potrebbe partire dal primo minuto Medel, sulla linea difensiva, visto il suo prezioso rendimento nel suddetto ruolo, a scapito di Murillo.

Palermo[3-5-1-1]: Posavec; Cionek, Gonzàlez, Goldaniga; Rispoli, Henrique, Jajalo, Čočev, Pezzella; Quaison; Nestorovski.

Allenatore: Eugenio Corini

Inter[4-2-3-1]: Handanovič; D’Ambrosio, Medel, Miranda, Ansaldi; Gagliardini, Kondogbia; Candreva, Brozović, Perišić; Icardi.

Allenatore: Stefano Pioli

Ballottaggi: Medel-Murillo 65-35%, Brozović-Màrio 60-40%.