Palacio vuole finire in bellezza, la Sampdoria è nel mirino: “E’ uno scontro diretto”

Eliminata dall’Europa League dal Wolfsburg, all’Inter adesso non resta altro da fare che concentrarsi sul campionato per provare a finire al meglio la stagione e soprattutto staccare il pass per una qualificazione europea.

Rodrigo Palacio, intervistato ai microfoni di Inter Channel, ha ammesso: “E’ un peccato ma il mio goal contro al Wolfsburg non è servito a nulla. Volevamo andare avanti in Europa League ma non ci siamo riusciti”.

I nerazzurri saranno impegnati domenica sera sul difficilissimo campo della Sampdoria: “Speriamo di riuscire a vincere, in modo da acquisire quella fiducia per chiudere bene l’annata. Due anni fa riuscii a segnare ma poi mi stirai. Quello di domani è uno scontro diretto perchè vogliamo raggiungere una qualificazione per la prossima Europa League”.

Quella di Palacio non è stata una stagione semplicissima visto che è stato condizionato da un fastidioso problema ad una caviglia: “Adesso mi fa meno male e sono contento perchè sto migliorando”.

FONTEgoal.com