Pagelle Inter-Torino (0-1): ennesima brutta prestazione, la Champions è un miraggio

Handanovic: 6 – Mai impegnato per 94′ minuti, sul gol non ha nessuna colpa. SCONSOLATO

D’Ambrosio: 5,5 – Bravo a proporsi ma i cross spesso sono imprecisi. SBALLATO

Andreolli: 6  – Fino all’infortunio gioca una buona partita non concedendo nulla agli avanti granata. SFORTUNATO

Vidic: 5 – Tiene bene in difesa per quasi tutta la partita rischiando anche di segnare. Ma all’ultimo secondo si lascia anticipare da Maxi Lopez. BEFFATO

Obi: 5,5 – Da terzino fa quello che può non essendo assolutamente il suo ruolo. Non ha i tempi giusti e raramente va sul fondo per crossare. INADEGUATO

Guarin: 6 – Nel primo tempo è il migliore dei suoi correndo su ogni pallone dando il là alle azioni più pericolose anche se pecca di precisione al tiro. Ma almeno ci prova. VOGLIOSO

Kuzmanovic: 5 – Lento e spesso fuori posizione. Non incide mai in avanti e perde molti palloni. MOVIOLA IN CAMPO

Palacio: 5 – La solita corsa ed il solito impegno ma non vede mai la porta. SVUOTATO

Kovacic: 4,5 – In queste partite dovrebbe prendere per mano i compagni invece gira a vuoto per tutta la gara. SPENTO

Podolski: 5 – La sua partita si riassume in 2 tiri in porta velleitari e stop. FANTASMA

Icardi: 4,5 – Gli arrivano pochissimi palloni giocabili ma lui non fa neanche lo sforzo di andarseli a cercare. PARACARRO

Ranocchia: 5 – Si perde clamorosamente Moretti all’ultimo secondo. IMBAMBOLATO

Shaqiri: 5 –  Entra (in teoria) per dare una scossa alla partita ma non lo si vede mai. ABULICO

Donkor: 6 – La personalità non sembra mancargli. Qualche galoppata sulla fascia ma sembra non essere pronto per la Serie A. ACERBO

Mancini: 4,5 – Dopo Empoli ennesima prestazione scialba dei suoi. Le trame di gioco non si sono mai viste con i giocatori che sembravano vagare per il campo senza sapere cosa fare affidandosi esclusivamente ad iniziative personali. INVOLUTO