Pagelle Inter-Frosinone (4-0): Goleada e primato solitario in classifica.

Handanovic: 6,5 – La parata su Soddimo dopo pochi minuti evita ai suoi un inizio in salita. Per il resto della partita mai seriamente impegnato. CERTEZZA

Nagatomo: 6 – Si limita alla fase difensiva senza spingere in avanti. ACCORTO

Miranda: 6,5 – Poco appariscente ma tremendamente efficace. Dalle sue parti non si passa. COLOSSO

Murillo: 7 – Salva un gol su Castillo con un intervento spettacolare ed a fine partita dopo una partita impeccabile si sgancia in avanti trovando il gol. EFFICACE

Telles: 6,5 – Positivo sulla fascia sinistra in entrambi le fasi. PENDOLINO

Felipe Melo: 7 – Per un ora a centrocampo lo trovi ovunque sia quando deve impostare sia quando deve fermare le azioni avversarie. DOMINANTE

Kondogbia: 6 – Meglio in fase di interdizione che in quella di impostazione dove perde qualche pallone di troppo. IMPRECISO

Biabiany: 7,5 (migliore in campo) – La paura di non tornare più un giocatore è alle spalle. E stasera la grande soddisfazione di conquistare il pubblico di San Siro (dopo la sua prima esperienza non esaltante) con una partita perfetta: gol e movimento continuo. RINATO

Jovetic: 6,5 – L’assist di tacco per Murillo vale da solo il prezzo del biglietto. Fosse più concreto e costante sarebbe un giocatore “top class”. GENIO

Ljiaic: 7 – Dopo un inizio stentato entra in cattedra mettendo lo zampino su 3 gol dei suoi ed è incontenibile nell’uno contro uno. PIMPANTE

Icardi: 6,5 – Si muove tanto aprendo gli spazi per le tre mezze punte schierate da Mancini e nella ripresa trova il gol liberazione. CONCRETO

Ranocchia: 6 – Mezz’ora di ordinaria amministrazione. Il Frosinone aveva già staccato la spina. TRANQUILLO

Brozovic: 6,5 – Entra e va in gol alla prima palla toccata. LETALE

Perisic: sv

Mancini: 7 – Sorprende tutti con l’ennesimo cambio tattico e di uomini. Soffre il Frosinone solo i primi venti minuti poi la partita è un monologo dei suoi. A fine partita bravo a spegnere gli entusiasmi mantenendo un profilo basso. SAGGIO