Pagelle Inter-Crotone 1-1 : una bruttissima Inter non va oltre il pareggio interno

Handanovic: 6 – Non può nulla sul tiro di Barberis. INCOLPEVOLE

D’Ambrosio: 5,5 – Mai uno spunto degno di nota. ANONIMO

Miranda: 5,5 – In difesa pochi errori ma troppo impreciso quando deve impostare da dietro. PRECIPITOSO

Skriniar: 6,5 – Attento in difesa, prova ad avanzare il suo raggio d’azione giostrando da mediano. Altra prestazione di personalità. CONCRETO

Dalbert: 4 – Sbaglia anche le giocate elementari. Ma chi lo ha voluto? IMPRESENTABILE

Brozovic: 4 – Gioca senza voglia, un insulto al gioco del calcio. IRRITANTE

Vecino: 4,5 – Passeggia per il campo senza meta. VAGABONDO

Borja Valero: 5 – Da mesi ha finito la benzina, se gioca così un peso morto. RIMORCHIO

Candreva: 4,5 – Non salta un uomo e non azzecca un cross. INUTILE

Perisic: 3 – Sbaglia tutti i palloni che tocca. IRRICONOSCIBILE

Eder: 6,5 – Trova il gol del vantaggio ed è uno degli ultimi a mollare. Il suo , uno dei pochi, lo ha fatto. VOLENTEROSO

Rafinha: 6,5 – Dimostra di avere qualità e testa. Appena migliorerà la condizione potrà dare una mano a questa armata brancaleone. LUCIDO

Cancelo: 6 – Ha troppi pochi minuti per incidere sul match. Si presenta con un cross pericoloso. ACCANTONATO

Karamoh: sv

Spalletti: 4 – Discutibile alcune scelte iniziali (Dalbert in primis), la squadra è piatta senza un idea di gioco e una volta raggiunta prova a cambiare a caso il corso del match. RASSEGNATO

Litografo/grafico, ama l’Inter dall’età di 6 anni. Non si perde una partita, tv o stadio, da quasi 20 anni. Tifoso interista al 101% anche se certe volte molto critico verso le scelte della società.

CONDIVIDI