Pagelle Inter-Atalanta (1-0): Vittoria targata Jo Jo

Handanovic: 6 – Graziato dopo pochi minuti da Gomez, non viene mai chiamato in causa per tutta la partita. INOPEROSO

Santon: 6 – Attento in fase difensiva ma praticamente nullo in quella offensiva. BLOCCATO

Miranda: 6,5 – Ottimo esordio del centrale brasiliano che disputa una partita senza sbavature. ATTENTO

Murillo: 6,5 – Non sbaglia un intervento fermando sul nascere tutte le offensive atalantine. SOLIDO

Juan Jesus: 6,5 – Si rende protagonista di alcune discese offensive offrendo cross pericolosi per gli attaccanti. PROPOSITIVO

Gnoukori: 5 – L’errore clamoroso dopo pochi minuti condiziona la sua prestazione. Troppo timido non lo si vede mai nel vivo del gioco. RIMANDATO

Medel: 5,5 – Dimostra tutti i suoi limiti quando prova ad impostare con scarsi risultati. LEGNOSO

Kondogbia: 7 – Il più vivace dei centrocampisti neroazzurri. Utile sia in fase difensiva che in quella offensiva. Fa valere in mezzo al campo la sua forza fisica. ONNIPRESENTE

Brozovic: 6 – Non ha il passo ed il piede per giocare da trequartista. Meglio nella ripresa da mezz’ala pura. ADATTATO

Icardi: sv – Si fa male nel riscaldamento ma viene schierato lo stesso. Decisione sua o dell’allenatore?

Palacio: 5,5 – Generoso ma non si rende mai pericoloso non trovando mai il tiro in porta se non in fuorigioco. SPUNTATO

Jovetic: 7 (migliore in campo) – Dopo un primo tempo opaco migliora nella ripresa con alcuni spunti interessanti. Ed in pieno recupero regala i 3 punti ai suoi con una giocata da campione. LETALE

Hernanes: 6 – Non è al meglio e si vede ma il suo ingresso da maggiore brio alla manovra interista. PRATICO

Mancini: 6 – La sua squadra ha il merito di crederci fino all’ultimo ma il lavoro da fare è ancora tanto. Il gioco è ancora troppo lento fatto di troppi passaggi quasi tutti orizzontali. A fine partita ha chiesto per l’ennesima volta rinforzi. Basteranno? LAVORI IN CORSO