Ormai è certo: Bolingbroke lascerà ad ottobre. Il sostituto sarà…

Ci saranno presto novità, nell’organigramma dell’Inter. E’ praticamente certo, infatti, l’addio di Michael Bolingbroke, anche se l’ufficialità arriverà appunto solo con l’approvazione del bilancio da parte degli azionisti. Sarà un addio molto dolce per l’auttuale Ceo, in quanto, il fatto di aver lasciato i conti a posto anche in chiave fairplay Uefa frutterà al manager inglese un bonus che andrà ad aggiungersi ad uno stipendio già pesante. Il prossimo amministratore delegato dell’Inter sarà italiano e verrà definito tra la fine di questa e l’inizio della prossima settimana. Domenica mattina infatti atterrerà a Milano l’aereo privato di Zhang Jindong, il grande capo di Suning che oltre ad assistere alla sfida contro la Juve ha in agenda dei colloqui per chiudere la ricerca del nuovo uomo forte. Che sarà italiano, ma non Federico Ghizzoni, ex amministratore delegato di Unicredit, di sicura fede interista e sponsorizzato per l’alto profilo pur da Massimo Moratti.

FONTEfcinter1908.it