Oriali a giugno saluta la Nazionale, confermato il ritorno in nerazzurro

L’Inter, mattoncino dopo mattoncino, comincia a mettere insieme il futuro: ieri, nel corso di un pranzo tra Beppe Marotta, Piero Ausilio e Giovanni Gardini, si è parlato anche della possibile struttura tecnica nerazzurra da qui alla prossima stagione. Nel corso del summit non si è esplicitamente menzionato il nome di Antonio Conte (al pranzo era presente anche Luciano Spalletti), ma si è parlato dei possibili innesti. Uno, come già anticipato, sarebbe quello di Lele Oriali nel ruolo (già ricoperto qualche anno fa) di tramite tra spogliatoio e società. Sarebbe praticamente imminente ormai il ritorno dell’ex mediano in nerazzurro, ma non prima di giugno.

Oriali, che attualmente ricopre il ruolo di team manager in Nazionale al fianco di Roberto Mancini, dovrebbe infatti chiudere la propria parentesi azzurra con le gare di qualificazione ai prossimi Europei previste proprio per giugno contro Grecia e Bosnia. A quel punto, terminato il proprio impegnno con la Federazione, arriverà il via libera per la reunion con l’Inter e con Conte, suo partner in azzurro fino al 2016.