Oggi a Giacarta Thohir disegna la nuova Inter.

Il 12 settembre 2013 potrebbe essere una giornata storica per l’Inter. Secondo il Corriere dello Sport, nella giornata di oggi, Erick Thohir terrà una riunione nel suo quartier generale di Giacarta, in cui potrebbe prendere decisioni importanti riguardo alla società nerazzurra.

Nel summit di oggi, non si discuterà della trattativa in corso con Moratti, ma l’obiettivo è quello di definire un piano di intervento da mettere in atto non appena si sarà concluso il cambio di proprietà. Secondo ciò che filtra da ambienti indonesiani, i cambiamenti saranno ampi e pesanti e riguarderanno tutti i settori e i comparti del club. Bisogna stabilire da dove cominciare, nel senso che non si potrà attuare subito una rivoluzione, ma si procederà per gradi. Con la premessa che i tempi non saranno così dilatati.

Al tavolo insieme a Thohir siederanno personaggi importanti come Roslan Roeslani, grande esperto in fusioni e acquisizioni societarie, l’altro socio forte Handy Soetedejo, partner dello stesso Thohir nell’acquisto di una quota di minoranza dei Philadelphia 76ers, e altre due persone, la cui identità non è però chiara, ma che secondo indiscrezioni, potrebbero essere soci di Thohir in ambito calcistico (mediante una squadra indonesiana)  e soprattutto, soci in affari, mediante una delle più grandi compagnie di produzione di carbone dell’Indonesia. Ma la grossa novità sarà la presenza della famiglia Bakrie, a conferma che anche loro  troveranno posto nella nuova Inter, dopo giugno 2014, al termine dell’elezioni politiche indonesiane.

Fonte: Fcinter1908.it