Offerta da 19 milioni per Shaqiri. Si sblocca tutto entro inizio settimana? Nel vertice di mercoledì scorso…

Xherdan Shaqiri sta rispondendo bene agli stimoli del campo, ma continua a rimanere tra i calciatori che l’Inter vuole cedere. Come spiega l’edizione odierna del Corriere dello Sport, mercoledì mattina c’è stato un incontro tra Ausilio e l’entourage del calciatore ed è servito a chiarire il futuro attorno all’ex Bayern. 

Su Shaqiri ci sono cinque società, scrive il quotidiano, tre inglesi e due tedesche Borussia Dortmund, Schalke 04, Everton, Newcastle e Stoke City si sono interessate concretamente, mentre il Tottenham ha richiesto informazioni. L’Inter si aspetta che entro l’inizio della prossima settimana lo svizzero possa indicare la propria preferenza per potersi sedere ad iniziare una trattativa. La valutazione minima che la società di corso Vittorio Emanuele ha stimato per Shaqiri è di 15 milioni di euro, ma in questo momento Ausilio si ritrova tra le mani anche un’offerta da 19 milioni. Sarà decisiva la volontà del calciatore, che spera di percepire un ingaggio più alto dei 2,8 milioni a stagione che percepisce attualmente.