Una criptovaluta come nuovo main-sponsor. Questo uno degli scenari possibili che guarda a Inghilterra e Usa: da lì potrebbe arrivare l’offerta giusta per l’erede di Pirelli. I contatti sarebbero già molto avanzati, ma i tempi non propriamente brevi. “Non è detto che ci sia un annuncio già per la fine di giugno o gli inizi di luglio.

Fermo restando l’obiettivo di cominciare la stagione con il nuovo sponsor sulla maglia, assieme al tricolore. A proposito, probabile che anche per questo motivo si stia aspettando a togliere i veli alla nuova casacca”. Cifre? L’obiettivo dell’Inter era quello di ottenere oltre 30 milioni a stagione, ma adesso la cifra potrebbe essere inferiore.

FONTEfcinternews.it