I numeri sorridono a Jonathan: ecco la svolta!

Walter Mazzarri ha trasformato gli esterni nerazzurri da futuri bidoni a giocatori di grande valore. A giovarne maggiormente è stato il terzino brasiliano Jonathan che ha visto in soli tre mesi trasformarsi il suo rendimento e le sue statistiche. Come riportato all’interno della Domenica Sportiva, infatti, se nel 2012/13 le percentuali di cross riusciti dell’esterno si attestavano intorno al 13% nella stagione 2013/14 la % è salita fino al 21%. Stesso discorso per il numero di passaggi completati a partita passati da 33 a 45 in media. Il dato che più rende l’idea di quanto il lavoro di Mazzarri abbia trasformato Jonathan, oltre alla media di assist per partita passata da 0,12 a 0,4, è sicuramente il numero medio di tiri a partita che da 0,5 salgono a 1,2. Tutti segnali della ritrovata fiducia di uno degli esterni che, al momento dell’acquisto, era considerato fra i più promettenti del sudamerica.

Fonte: tuttomercatoweb.com