Nilton torna in Brasile: “Niente accordo Inter-Cruzeiro”. E Lamela può diventare realtà

Nilton
Nilton

Nilton-Inter, salta tutto. La conferma ufficiale sul mancato passaggio del centrocampista brasiliano in nerazzurro è arrivata ieri per bocca di Mattos, Dg del Cruzeiro, intervistato da ‘fcinternews.it’: “Il club nerazzurro aveva proposto un pagamento su quattro rate della cifra necessaria per acquistare il cartellino del giocatore ma abbiamo rifiutato. Adesso il ragazzo tornerà a Belo Horizonte e da lunedì ricomincerà ad allenarsi con noi. Per quel che mi riguarda la questione finisce qui”.

Lo stesso centrocampista, sulla propria pagina Facebook, ha poi ribadito il concetto, spiegando: “Sono qui a dirvi che la mia avventura con il Cruzeiro continua. Ora lottiamo per altri titoli! Sono stato informato che non è arrivato l’accordo tra Cruzeiro e Inter. Torno in Brasile pieno di voglia e volontà per continuare a difendere i colori del Cruzeiro con tutto me stesso. Come ho fatto dalla prima volta che vesto questa maglia. Dico grazie ai tifosi per l’appoggio che mi hanno mostrato e vi ripagherò con determinazione in campo”.

Archiviato Nilton, il calciomercato dell’Inter per adesso vira in attacco. Thohir infatti è stato chiaro, ammettendo come il tecnico Mazzarri continui a sognare Erik Lamela, pallino dell’allenatore e già molto vicino ai nerazzurri durante lo scorso mercato di gennaio. Un nuovo tentativo con il Tottenham, a questo punto, sarà fatto. Ma ottenere sconti sarà sicuramente difficile.

Intanto, nelle prossime settimane, l’Inter potrebbe chiudere i primi colpi in vista della prossima stagione. I maggiori indiziati, in tal senso, restano Tom Ince, in arrivo dal Crystal Palace a parametro zero, e Valon Behrami, fedelissimo di Mazzarri e per il quale i discorsi con il Napoli sono già stati avviati. In attesa di Lamela. E del centrocampista metodista.

Fonte: goal.com