Nebuloni: “Melo prezioso, si è visto perchè Mancini lo volesse tanto. Medel…”

Massimiliano Nebuloni negli studi di Sky Sport ha parlato della nuova Inter e di alcuni giocatori:

MELO Ha impressionato per l’impatto, pur non avendo fatto una preparazione completa. Ha dimostrato di essere un giocatore prezioso anche per il carisma, la personalità, il carattere, cose che mancavano l’anno scorso. Domenica si è visto perché Mancini ha insistito tanto per averlo. Il giocatore è maturato, ha esperienza. Il tecnico dovrà essere bravo a contenerlo, quella che può essere un’arma per l’Inter potrebbe diventare un handicap. Sembra però che sia migliorato da questo punto di vista. I più giovani possono apprendere tanto da lui. Avere una guida in campo e fuori può essere importante. Kondogbia sta muovendo i primi passi in questo campionato, gli può far bene avere una guida come Melo. All’inizio i tifosi erano contrari al suo arrivo, ora sembra invece è molto acclamato.  

MEDEL Sa ricoprire più ruoli, Mancini a sorpresa lo ha schierato al centro della difesa durante il derby. Non è detto che venga impiegato quindi solo a centrocampo, ma probabilmente anche in un altro ruolo se mancherà qualcuno. Tra squalifiche, infortuni, quasi tutti troveranno posto.

ROSA Mancini ora ha l’imbarazzo della scelta. C’è chi al momento può sembrare fuori dai giochi, in realtà ci sarà bisogno di tutti se si vuole costruire una grande stagione e anche cambiare sistema di gioco. Mancini dovrà imboccare una strada definitiva ora. Ha tanti interpreti che glielo consentono.