Napoli-Inter: dove vederla, orario e probabili formazioni

Napoli-Inter dove vederla in streaming e diretta tv e probabili formazioni.

La partita non sarà visibile in chiaro, ma solo su PREMIUM SPORT, SKY SUPER CALCIO, SKY SPORT 1 e SKY CALCIO 1. In streaming, sulle piattaforme web, Premium Play e Sky Go.

NapoliInter si giocherà venerdì 2 dicembre, alle 20:45, e aprirà il quindicesimo turno di Serie A.

La vittoria contro la Fiorentina sarà l’ennesimo fuoco di paglia, o c’è veramente qualcosa di tangibile su cui poter lavorare? La partita del San Paolo, ci dirà molto in questo senso, con due squadre rimaste impantanate in classifica. Il Napoli è a 25 punti, quattro in più dei nerazzurri, che vincendo potrebbero fare un balzo in avanti, arrivando a insidiare la squadra partenopea. Si tratta comunque di due squadre piuttosto staccate dalle prime posizioni, e arrivati alla quindicesima giornata, eventuali perdite di punti potrebbero costare care.

Sarà di conseguenza, un appuntamento decisivo per entrambe, anche perché il Milan, momentaneamente al terzo posto, ha un turno (sulla carta) agevole, contro il Crotone.
Sicuramente, i problemi non sono risolti, e il vistoso calo di concentrazione contro la Fiorentina ne è la prova più lampante. Ma se il processo di guarigione deve iniziare, si può coadiuvarlo solamente vincendo e cercando di offrire prestazioni convincenti.

Napoli-Inter: probabili formazioni

Pioli non dovrebbe stravolgere la squadra vista in campo lunedì, ma si limiterà presumibilmente  a fare qualche accorgimento. Nagatomo pare in vantaggio su Ansaldi, mentre Andrea Ranocchia si avvia alla seconda gara consecutiva da titolare, al fianco di Miranda. Éder è in vantaggio su Ivan Perišić per l’out di sinistra. L’altra fascia, sarà occupata da Candreva, a sostegno dell’inamovibile Icardi, unica punta.

Napoli [4-3-3]: Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Insigne.

Allenatore: Maurizio Sarri

Inter [4-2-3-1]: Handanovič; Nagatomo, Ranocchia, Miranda, D’Ambrosio; João Mário, Brozović; Éder, Perišić, Candreva; Icardi.

Allenatore: Stefano Pioli