Napoli-Inter 2-2 : Palacio e Icardi firmano la rimonta!

L’Inter, in una gara importantissima, trova una squadra che storicamente, le ha sempre creato difficoltà: il Napoli. Stesso discorso, per quel che riguarda il confronto tra i due allenatori, Roberto Mancini e Rafa Benitez. Lo spagnolo ha sempre punito Mancini, prima a Liverpool nell’ormai lontano 2008, e  poi nel più recente 2015, in Coppa Italia.

Il tecnico nerazzurro si affida agli ormai consolidati interpreti, per tentare di sbancare il San Paolo.

Un bel primo tempo si chiude a reti inviolate. Il Napoli fa la partita, giocando a ritmi molto elevati, riuscendo a confezionare alcune limpide occasioni. Tuttavia, per nostra fortuna, Gonzalo Higuain non riesce a sfruttarle a dovere. Per quel che riguarda l’Inter invece, si vede una squadra che bada soprattutto a mantenere il possesso palla, ma che a parte qualche iniziativa dei singoli, non riesce a costruire grandissime occasioni da rete. Sicuramente lo zero a zero, per quello visto in questo primo tempo, ci può anche andare bene.

Il secondo tempo, per quel che riguarda le formazioni, non subisce variazioni. Non si può dire lo stesso del risultato. Infatti, il Napoli passa al quinto minuto. Cross dalla destra di Henrique sul primo palo, Marek Hamsik stacca e va in gol, portando quindi in vantaggio i nostri avversari.

Avremmo immediatamente le opportunità del pareggio, ma la torsione di Mauro Icardi, su cross di Xherdan Shaqiri, finisce di pochissimo fuori. Stesso discorso, per quel che riguarda Danilo D’Ambrosio, che pochi minuti dopo, su azione di calcio d’angolo, mette fuori. Sempre di testa.

Poco dopo l’ora di gioco, il Napoli trova il raddoppio. Gonzalo Higuain, con un bel tiro a giro, trafigge per la seconda volta Handanovic, e a questo punto la partita sembra finita. Sembra. Infatti con l’Inter nulla deve essere mai dato per scontato. Infatti, al settantesimo minuto, Rodrigo Palacio, confeziona l’uno a due, sfruttando un’azione partita da una bella iniziativa di Davide Santon. E a completare la rimonta, con un Napoli un po’ affaticato, ci pensa Mauro Icardi. Il numero nove nerazzurro, realizza il suo quindicesimo gol in campionato, su rigore procurato da Rodrigo Palacio. Netto il rigore, ingenuità di Henrique nel caso, che viene espulso. Bello anche il cucchiaio con cui Maurito realizza il penalty del 2-2. Grandissima rimonta su un campo difficilissimo. Continuiamo così.