Nainggolan: “Mai pentito di aver detto che odio la Juve, con loro sempre la stessa storia”

La Juventus ti è ancora antipatica? Ti sei mai pentito di certe dichiarazioni polemiche? 
«Mai, io dico quello che penso. Nasce tutto dai tempi di Cagliari, vedevo in campo certi atteggiamenti dei giocatori nei confronti degli arbitri e gli arbitri mi sembravano sempre un po’ condizionati. Quando poi è successo che nello scontro diretto ci hanno dato due rigori contro fuori area ho detto che la storia è sempre la stessa, non cambia mai. E gli juventini mi hanno attaccato. Io ho solo risposto».

E quando hai segnato alla Juventus ti sei goduto l’esultanza… 
«Mi hanno gridato “uomo di merda”per tutta la partita…».