Nagatomo: “Mai stato così carico”

Alla stampa giapponese Yuto Nagatomo ha rilasciato un’intervista al margine del ritiro di Pinzolo: «Non sono mai stato così carico, sono molto concentrato a tal punto che oggi non avrei neanche voluto farmi intervistare per non perdere concentrazione. L’unico nostro obiettivo quest’anno deve essere quello di vincere. Mazzarri è un allenatore molto carismatico, oggi abbiamo fatto molta tattica, mi è parso che per lui sia molto importante sfruttare gli esterni, che sono utilizzati in tutte le fasi di attacco. Per questa ragione sono motivatissimo e questo mi farà crescere. Non vedo l’ora che inizi la stagione. Honda al Milan? È il mio sogno confrontarmi con un collega giapponese in un derby di Milano. Ho molta voglia di combattere contro di lui. Voglio fermarlo quando sarà il momento. Io e Keisuke siamo della stessa generazione e ci siamo ispirati a vicenda fino ad oggi. Ha una mentalità in base alla quale può giocare ovunque. La Confederations Cup ci è servita per capire qual è il livello del calcio mondiale e abbiamo capito che dobbiamo ancora migliorare. Abbiamo un anno per prepararci al Mondiale e dobbiamo capire quanto riusciremo a migliorarci come squadra, sotto tutti i punti di vista. Abbiamo bisogno di aggiornare la nostra capacità di esecuzione e la precisione del nostro gioco. La coppa del mondo c’è solo ogni 4 anni».

Fonte: fcinter1908.it