M’Vila la carta per Darmian. Osvaldo furioso, da Icardi a Maxi Lopez

In casa Inter il mercato guarda anche al capitolo cessioni. Centrato con gli arrivi di Podolski e Shaqiri l’obiettivo primario di regalare a Mancini due esterni d’attacco, nei prossimi giorni il focus si sposterà sullo smaltimento di quei giocatori raramente utilizzati dal tecnico jesino e che potrebbero dare respiro alle casse del club del presidente Thohir.

TORO SU M’VILA – Il primo candidato a lasciare i nerazzurri è il centrocampista classe ’90 Yann M’Vila. Arrivato in estate dal Rubin Kazan in prestito oneroso per un milione di euro con diritto di riscatto fissato a 9 milioni, il francese è ritenuta la sesta scelta in mediana dopo Medel, Hernanes, Kovacic, Guarin e anche Kuzmanovic. Per questo. dopo i sondaggi del QPR. anche il Torino si è fatto sotto con insistenza per il centrocampista e nei prossimi giorni incontrerà in prima persona il suo agente.

CARTA PER DARMIAN – Ma l’Inter può sfruttare la pista M’Vila per programmare la prossima campagna acquisti, quando bisognerà trovare un sostituto importante del brasiliano Jonathan, il cui contratto in scadenza a fine anno non sarà rinnovato. E nel Torino piace da tempo il Nazionale italiano Matteo Darmian, su cui c’è la concorrenza di Roma e Napoli. La trattativa per M’Vila può essere il giusto trampolino per strappare un’opzione.

OSVALDO DA ICARDI A MAXI LOPEZ – Il Toro si è messo sulle tracce di un altro giocatore in uscita dall’Inter: Osvaldo, il cui cartellino è di proprietà del Southampton. Scherzo de destino: dopo la lite con Icardi, l’attaccante italo-argentino potrebbe trovare come nuovo compagno di squadra Maxi Lopez, che i granata hanno chiesto al Chievo offrendo in cambio Larrondo. Osvaldo, sondato anche da Cagliari e Genoa, non potrebbe però giocare in Europa League col Torino, così come M’Vila. Sul Corriere dello Sport si parla di un possibile scambio di prestiti con Quagliarella.

FONTEcalciomercato.com