M’Vila, finisce qui l’esperienza in nerazzurro

Yan M’Vila lascia l’Inter dopo esser arrivato in nerazzurro con mille speranze di dimostrare il suo valore mai poi confermate in campo, il giocatore era arrivato in prestito biennale con diritto di riscatto solo l’estate scorsa ma ha passato le partite più fuori che dentro il campo, sia durante la gestione Mazzarri che in quella Mancini. Il giocatore per contratto ora torna al club di appartenenza ovvero il Rubin Kazan ma in sostanza sta cercando un accordo con una tra Qpr e West Ham per trasferirsi a Londra e provare qui a rilanciare la sua carriera che non sta rispettando le premesse iniziali.

L’Inter con i soldi risparmiati su M’Vila adesso potrebbe chiudere in tempi bravi con Lass Diarra, senza aspettare che la Fifa si pronunci sul contenzioso in atto tra il 29enne e la sua vecchia società la Lokomotiv Mosca, accollandosi un rischio di sanzione che se pur minimo c’è, questo anche per la quasi impossibilità di arrivare a Mario Suarez e Lucas Leiva.

FONTEeuropacalcio.it