Murillo, Real e Barça gli danno la caccia. L’Inter potrebbe sedersi a parlarne solo se…

La novità di mercato più rilevante in casa Inter potrebbe essere in uscita a giugno. Ma non riguarda il tanto chiacchierato Mauro Icardi bensì l'”insospettabile” Jeison Murillon. L’attenzione di Real Madrid e Barcellona infatti si è indirizzata verso Milano. Come riferisce la stampa spagnola infatti, i due club avrebbero messo nel mirino per la prossima stagione il difensore colombiano nerazzurro. La stampa è convinta che alla fine l’Inter cederà alle lusinghe e approfitterà dell’occasione per fare una mega-plusvalenza sul suo cartellino. Acquistato dal Granada a gennaio 2015 e arrivato in Italia in estate per 8 milioni di euro, ora ne vale almeno il quadruplo. Lui e Joao Miranda formano una coppia centrale di affidamento e perfetta per le componenti fisiche e tecniche. Il brasiliano che legge l’azione in anticipo e il colombiano che con fisico e velocità azzera sul nascere ogni volontà avversaria. L’Inter vorrebbe tenersi Murillo per diverso tempo, consapevole di avere in casa un potenziale top per i prossimi dieci anni. Ma se Real Madrid e Barcellona dovessero avanzare e mettere sul piatto un’offerta concreta, il panorama potrebbe cambiare. La cifra sparata dal club di corso Vittorio Emanuele potrebbe servire per «spaventare» chi è interessata: 35 milioni. In realtà con 30 si potrebbe sedersi intorno a un tavolo e parlarne perché la plusvalenza sarebbe eccellente. Mantenendo il livello delle prestazioni così elevato, ne beneficeranno tutti. Mancini, Jeison e tutta l’Inter.