Murillo in Nazionale: sarà solo toccata e fuga?

Come già anticipato nella giornata di ieri, le condizioni di Jeison Murillo – che ieri si è fermato dopo aver avvertito una lieve contrattura all’adduttore destro – saranno valutate dallo staff della nazionale colombiana, alla cui chiamata il difensore deve comunque rispondere. La Gazzetta dello Sport stamane in edicola ipotizza che quella dell’ex Granada potrebbe essere solo una toccata e fuga: Il centrale raggiungerà la sua Selezione per poi, forse, salutare, scrive la rosea.