VIDEO – Muntari benefattore, regala soldi in una favela

Gesti come quello di Sulley Muntari riconciliano con il calcio anche i più scettici.

Il centrocampista del Milan ha chiesto un permesso speciale al commissario tecnico del Ghana, Kwesi Appiah, per poter realizzare un progetto che lo ‘tormentava’ da tempo: aiutare i più poveri.

Permesso accordato. E così, all’indomani della gara pareggiata 2-2 con la Germania, il 29enne si è recato nella favela di Maceió (accompagnato da alcuni agenti di sicurezza) e ha letteralemente distribuito banconote ai bisognosi.

Un gesto lodevole, che dovrebbe essere preso come esempio da tutti gli sportivi che percepiscono stipendi stellari.

Fonte: sportal.it