50mila euro di multa e diffida all’Inter per i cori contro Balotelli

Il giudice sportivo ha multato Inter e Milan, rispettivamente con un’ammenda di 50 mila euro (e diffida) e 10 mila euro, per il comportamento tenuto dai tifosi durante il derby. Il giudice sportivo ha punito i cori razzisti degli interisti nei confronti di Balotelli, uno striscione insultante nei confronti di Balotelli e i tifosi milanisti oltre che per un fascio laser indirizzato all’attaccante rossonero. Ai tifosi rossoneri è stata contestata l’esposizione di uno striscione insultante un giocatore dell’Inter e i suoi tifosi.

BALOTELLI – Il giudice sportivo ha poi ammonito e sanzionato con un ammenda di 10 mila euro Mario Balotelli per un gesto volgare rivolto ai tifosi avversari. «Per avere – scrive il giudice sportivo nella motivazione – rientrando negli spogliatoi al termine della gara, rivolto ai sostenitori della squadra avversaria un plateale gesto insultante; infrazione rilevata dai collaboratori della Procura federale».

Fonte: Corriere della Sera