Moviola CdS – C’era rigore su Manaj

Questa l’analisi dell’arbitraggio di Gianluca Rocchi in Sampdoria-Inter (1-1) fatta dal Corriere dello Sport: “Bravissimo l’internazionale di Firenze fino a 5’ dalla fine, poi si perde un rigore (difficile da cogliere, tanto che in campo nessuno quasi protesta) e grazia Guarin, che al giallo lo manda a quel paese. Corretto gialli per Barreto (su Guarin), Perisic (su Pereira), Felipe Melo e Fernando (per spinte e sceneggiate da Actors Studio), Medel (che placca Cassano).

Poi i due episodi. Zukanovic entra su Manaj in area, con la gamba sinistra stringe “a forbice” la sinistra del nerazzurro, colpendo successivamente il pallone: nessuno protesta (si gira Perisic, l’arbitro gli indica l’angolo), è un fallo di quelli che si colgono solo in tv col replay, ma ci stava il calcio di rigore. Perdonato Guarin: all’ammonizione, si gira e con un gesto eloquente manda a quel paese l’arbitro, ha rischiato l’espulsione”, si legge.