Mourinho ospite interessato: vuole Icardi e Miranda allo United

L’Inter di Mancini, tornata alla vittoria in campionato contro la Sampdoria, lo ha fatto davanti a Josè Mourinho, indimenticato allenatore del Triplete nerazzurro del 2010.

Non sembra oramai essere un mistero che nella prossima stagione lo Special One diventerà il nuovo manager del Manchester United. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport il portoghese, dalla visita milanese, ne ha tratto giovamento per osservare le prestazioni di due suoi obiettivi di mercato.

Si tratta del bomber argentino Mauro Icardi e del difensore verdeoro Miranda. Quest’ultimo, arrivato lo scorso giugno, a parte qualche sbavatura nelle ultime partite, è un punto fermo della squadra di Mancini. Pagato 12 milioni di euro, difficilmente verrà lasciato partire, anche se davanti ad un’offerta irrinunciabile le cose ovviamente cambieranno radicalmente.

Stesso discorso per Maurito: Thohir lo ha indicato come il perno del suo progetto presidenziale, ma nel momento in cui dovesse essere messa sul piatto una cifra superiore ai 40 milioni di euro non si potrà escludere nulla. La partita contro la Sampdoria, dove ha siglato l’11esimo goal stagionale, ha inoltre lasciato trasparire come sia molto più ‘naturale’ l’intesa con il nuovo arrivato Eder piuttosto che quella con Jovetic.

FONTEgoal.com