Mourinho: “Joao Mario allo United, perché no? Mi è sempre piaciuto”

Intervistato dal quotidiano portoghese Record, José Mourinho, allenatore del Manchester United, ha speso parole importanti per i giocatori lusitani militanti in Premier League. Soffermandosi in particolare su Joao Mario, arrivato al West Ham a gennaio in prestito dall’Inter: “Mi piacerebbe che rimanesse in Inghilterra. Per lui sarebbe meglio, visto che ha iniziato un buon processo e sarebbe giusto portarlo a termine. Un processo che lo può portare ad affermarsi nel calcio inglese. Per la sua crescita, rimanere in Premier sarebbe una buona opzione”.

Mourinho è convinto delle sue parole al punto tale che non chiude le porte del suo Manchester all’ex Sporting Lisbona: “Lui allo United? Perché no. Ma il West Ham è un club storico, importante, che vuole crescere. Joao si stava adeguando: lui è uno che pensa e agisce velocemente, e stava recuperando intensità e aggressività. Mi è sempre piaciuto”.

FONTEfcinternews.it
CONDIVIDI