Mourinho: “Il futuro di Eto’o? Magari torna all’Inter”

E’ uno degli attaccanti più forti al mondo e, dopo un paio di anni nell’esilio dorato dell’Anzhi, è tornato a calcare i campi più prestigiosi d’Europa con il Chelsea.

Samuel Eto’o con i blues è tornato ai livelli che gli competono diventando il bomber della squadra ma il suo contratto scadrà a fine stagione.

Josè Mourinho ha così parlato della situazione relativa all’attaccante camerunense: “Se escludo una sua permanenza? Certo che no. Parliamo di un grande giocatore e anche se non dovesse segnare 25 goal a stagione resta un elemento che dà un apporto altissimo alla squadra. Siamo felicissimi di lui“.

Lo Special One ha però anche spiegato: “La situazione di Eto’o è diversa da quella di veterani come Lampard e Cole, la sua storia al Chelsea è diversa. Noi siamo fiduciosi riguardo una sua permanenza ma è un ragazzo che con la carriera che ha alle spalle può sentirsi libero di prendere qualunque decisione. Vedremo, magari andrà al Maiorca come ha promesso al figlio, magari resta con noi o chissà decide di chiudere la carriera all’Inter. Di certo Eto’o non ha bisogno nè di titoli nè di soldi“.

Fonte: goal.com