Mourinho: «All’Inter la stagione più bella. Ho pianto con Materazzi perché…»

Mourinho e MaterazziDalle pagine della Repubblica di oggi bella intervista a José Mourinho che parla di Mondiali e di Inter.

Come vede l’Italia ai Mondiali?
«È in un girone molto difficile, forse il più duro. Tre squadre che sono state campioni nello stesso girone, una sarà eliminata».

Tornerebbe ad allenare in Italia o la Serie A non è abbastanza per lei?
«La Serie A è abbastanza per me. Ma ora non desidero un’altra esperienza. Quando allenavo l’Inter pensavo alla prossima mossa. Volevo la Spagna. Quando allenavo il Real pensavo di tornare in Inghilterra. Ora non ho in testa nulla, vorrei restare qui sino a quando la proprietà sarà contenta».

Perché piangeva in quel modo nel tunnel dopo aver vinto la Champions con l’Inter, abbracciato a Materazzi?
«Perché sapevo già che me ne sarei andato. E mi dispiaceva perché all’Inter non eravamo solo un bel gruppo, eravamo amici. Ed è stata la stagione più bella della mia carriera, avevo vinto tutto. Perciò ero commosso».

Fonte: fcinter1908.it