Morosini vicino all’Inter: cifre e dettagli

Leonardo Morosini si avvicina all’Inter, ogni settimana di più. E le sue parole d’amore per i colori nerazzurri non sono casuali: questo centrocampista offensivo classe ’95 del Brescia sta vivendo un inizio di stagione ad alti livelli dopo la scorsa annata già ottima, in casa Inter ci è cresciuto – nelle giovanili – prima che venissero fatte altre scelte. E nel suo futuro può esserci ancora il nerazzurro, perché il ds Piero Ausilio vuole stringere per il suo acquisto in tempi brevi.

IL PREZZO SALE – Le buone prestazioni di Morosini con la maglia del suo Brescia non sono passate inosservate: il ragazzo è giovane, ha talento, è già nel giro dell’Under 21 e ha confessato che l’Inter è la sua squadra del cuore. Ma lo osservano in tanti, dal Bologna alla Juventus, radar accesi su uno dei prospetti più interessanti che offre il nostro calcio. Tanto che, complici i gol di Morosini in questo avvio importante di Serie B, il prezzo è lievitato fino a una base di richiesta da 4 milioni di euro, il doppio rispetto a quanto poteva costare a fine agosto scorso quando l’Inter si era attivata, senza chiudere.

TUTTI I DETTAGLI – Adesso, lavori in corso da parte di Ausilio per definire tutto entro dicembre, prenotare Morosini e lasciarlo in prestito al Brescia di Brocchi fino a giugno prossimo: la base della proposta si aggira attorno ai 3 milioni di euro con una percentuale sulla futura rivendita da valutare, perché se Morosini dovesse rimanere in prestito anche l’anno prossimo potrebbe venire meno l’accordo sulla cessione futura. In più, si sta pensando ad eventuali contropartite tecniche da scegliere per il Brescia eventualmente già da gennaio così da abbassare la quota cash. Ma l’Inter vuole Morosini, ha il sì del giocatore e spera di definire presto tra club. Per evitare beffe e prendere uno dei più intriganti talenti attuali del calcio italiano.

FONTEcalciomercato.com