Moratti e Thohir d’accordo su tutto! Stadio e Mercato top

Dalle colonne di Sport Mediaset, arrivano le ultime sull’asse Moratti-Thohir: “L’intesa tra Massimo Moratti e Erik Thohir non riguarda soltanto le quote societarie, la valutazione del pacchetto azionario. L’accordo si è concretizzato anche sullo stadio e il progetto tecnico. Due chiavi che hanno incoraggiato la chiusura della trattativa. Inizialmente il presidente dell’Inter avrebbe voluto dar vita a un impianto di proprietà, creare una casa tutta nerazzurra. Al contrario il magnate indonesiano avrebbe preferito ristrutturare San Siro, migliorare un pezzo di storia calcistica, soprattutto in vista della finale Champions League del 2016”.

“Alla fine le due parti si sono incontrate a metà strada. In un primo momento si rivaluterà lo stadio Meazza e, successivamente, si progetterà uno stadio tutto nerazzurro. Magari proprio dopo la vetrina europea. Un successo per Moratti che preferisce evitare fraintendimenti in questa fase delicata, pur senza accantonare un’idea ben chiara e già concordata”.

“Il secondo aspetto, invece, è decisamente più tecnico. Thohir non ha mai fatto mistero di avere come riferimento Ajax e Barcellona, mentre Massimo Moratti ha sempre avuto come ispirazione l’Arsenal. Società che puntano sui giovani e la valorizzazione del settore giovanile. Parole che hanno subito trovato entusiasmo nell’azionista di maggioranza interista. Moratti considera da sempre il proprio vivaio come simbolo d’eccellenza. Rivedere i piani di mercato è ormai una necessità. Impossibile spendere come ha fatto il presidente interista nei suoi anni al comando. Il magnate indonesiano è pronto a contribuire immediatamente sul mercato, pur puntando l’obiettivo su giovani di talento, piuttosto che su giocatori esperti già affermati. Un discorso di prospettiva, ma anche economico. Meglio spendere per il cartellino di un ragazzo che ha un ingaggio ancora abbordabile, ammortizzabile nel tempo e rivendibile senza troppi rischi di minusvalenza. Naturalmente ritratti che ben si sposano con Maurito Icardi, acquisto voluto in prima persona proprio da Moratti, e Ishak Belfodil, prossimo acquisto nerazzurro. Manca solo la data della cerimonia, ma i prossimi sposi sono d’accordo su tutto”.

Fonte: Fcinternews.it