Moratti e Thohir a Londra

Ci siamo: è tutto pronto per la cessione del 70% dell’Inter da Massimo Moratti a Erick Thohir. Secondo la Gazzetta dello Sport, i legali rappresentanti delle due parti sono a Londra per un vertice in vista del terzo faccia a faccia, probabilmente quello decisivo. Il presidente nerazzurro è già in Inghilterra, dove è atteso anche l’imprenditore indonesiano.

La fumata bianca potrebbe arrivare entro la fine di questa settimana, in modo da avere i tempi tecnici necessari in vista dell’assemblea dei soci in programma a fine ottobre, quando è atteso un aumento di capitale per ripianare una perdita di bilancio tra i 70 e gli 80 milioni di euro. In ballo ci sono poi i due posti riservati alla famiglia Moratti nel nuovo Cda, con possibile diritto di veto su alcune decisioni per il futuro.

Intanto Tronchetti Provera commenta: “Non so se Moratti resterà in società, ma sono certo che qualsiasi decisione verrà presa nell’interesse dell’Inter e dei suoi tifosi”.

Fonte: calciomercato.com