Moratti: ”Soddisfatto di Thohir e Mazzarri, Vidic un top ma dispiace per l’addio di Samuel”

Moratti ThohirA margine di un evento a cui ha partecipato l’ex proprietario dell’Inter ed ancor presidente onorario Massimo Moratti ha parlato dell’attuale situazione della squadra e di come il suo successore Thohir la stia gestendo, queste le sue parole: “Vivo questo momento da tifoso nerazzurro e la cosa non mi dispiace, ho meno responsabilità ma non certamente meno passione. La squadra adesso sta rendendo per quello che è il potenziale che io ho sempre pensato che avesse, peccato non aver ingranato prima la marcia giusta altrimenti avremmo potuto puntare ancora al terzo posto, il lavoro di Mazzarri è ottimo, si sta dimostrando l’uomo giusto che pensavamo fosse quando l’abbiamo ingaggiato. Di Thohir non posso che parlane bene, lo vedo sempre più vicino e dentro le cose della società inoltre sta dimostrando di essere una persona adatta a stare nell’Inter il che non è una cosa affatto scontata. L’acquisto di Vidic lo giudico ottimo anche se non nascondo il dispiacere nel vedere andar via Samuel che anche quest’anno ci sta dando una grossa mano, il serbo comunque resta un top nel suo ruolo e contribuirà a portare esperienza a tutto il reparto”. 

Fonte: europacalcio.it